Cosa Significa Google Partner?

This post is also available in: Inglese

Cosa significa Google Partner? Lo status di Google Partner è concesso a consulenti ed aziende attive nella creazione e gestione di campagne Adwords che hanno superato soglie significative di spesa e performance per gli account dei rispettivi clienti.

Più semplicemente, Google certifica che un’azienda è consulente sta lavorando per un budget complessivo non piccolo con (più che) buoni risultati.

Per risultati si intendono ovviamente vendite e conversioni sugli account dei propri clienti – in altre parole la serenità che il budget affidato è nelle mani di un consulente Adwords, o un’agenzia, in grado di aiutare le aziende a vendere di più, o semplicemente ottenere lead.

Requisiti per ottenere lo status di Google Partner

Per ottenere lo status di Google Partner ci sono pochi, ma significativi requisiti. Chiamiamoli una sorta di barriera all’entrata. A mio avviso, lo stato di Google Partner è un indizio che dovrebbe aiutare le aziende a distinguere i professionisti dai dilettanti. I requisiti sono:

  • Certificazioni individuali – In un profilo agenzia almeno una persona per azienda deve aver superato l’esame Principi di base Adwords e almeno un altro esame (es. pubblicità display, mobile, shopping).
  • $10,000 gestiti nel proprio MCC –  Il Google MCC (Google’s My Client Center) dell’azienda o del professionista deve aver raggiunto una spesa minima di $10,000 USD negli ultimi 90 giorni sugli account gestiti. Inoltre, il Google MCC deve essere stato creato da oltre 90 giorni, e deve dimostrare di essere in piena attività negli ultimi 60 giorni.
  • Un profilo aziendale completo ed accurato – Ogni candidato allo status di Google Partner deve avere un profilo completo ed aggiornato, per essere visionato (e trovato) da potenziali clienti. Questo è il mio: Valerio Celletti’s Google Partner Profile. Questa era facile ?
  • Buona performance – … e questa è quella difficile. Per ottenere lo status di Google Partner, il Centro Clienti deve raggiungere o superare lo soglia richiesto di performance sull’attività svolta. Ovviamente, è sempre meglio superarla ampiamente, per il bene del proprio cliente (e del proprio badge). Nessun timore se si stanno facendo le cose come si deve ?

3 motivi (+1) per scegliere di affidare le tue campagne Adwords a uno specialista

Se ci si trova nella scelta di dover valutare un professionista per la gestione delle proprie campagne Adwords, sarebbe opportuno chiedere prove della certificazione in corso, un elenco di clienti attuali e passati, casi studio e feedback sulle attività svolte. Di seguito alcuni motivi per scegliere un Adwords specialist per le tue campagne:

  • Sicurezza– Scegliere un Partner Google per le proprie campagne significa affidarsi a qualcuno che ha dimostrato conoscenza del canale, aggiornamento continuo e risultati ai propri clienti.
  • Accesso alle Beta – I Partner Google possono accedere ai rilasci di nuovi tool e opzioni anche mesi prima del rilascio generale. La conseguenza è che i rispettivi clienti possono accedervi molto prima dei concorrenti, un vantaggio competitivo spesso non banale.
  • I risultati contano davvero (per entrambi) – Un Partner Google che non raggiungesse le soglie di performance stabilite da Google potrebbe vedersi sospeso il badge. Sfruttare al massimo l’investimento pubblicitario PPC non è solo un obiettivo come professionista o un dovere verso il mio cliente: è mio interesse anche per questo.

In più: se stai affidando le tue campagne a una Web Agency ‘generalista’ c’è il forte rischio che tu stia pagando troppo, o che tu possa ottenere molto di più dal tuo investimento.

Molti dei miei clienti, specialmente aziende giovani (es. e-Commerce) mi raccontano spesso di pessime esperienze con agenzie prima di affidarmi i loro account. La storia è semplice e comprensibile – le agenzie danno il massimo per 2-3 clienti grandi che garantiscono la loro sopravvivenza, curandosi relativamente dei clienti minori (alto turn-over). Solitamente iniziano gestendo un account regolarmente e dopo la creazione delle campagne (talvolte grossolana) e un primo round di ottimizzazione lasciano tutto col pilota automatico, per tornare a dedicarsi ai ‘pesci grandi’.

Scegliere un freelance anziché un’agenzia significa pagare il giusto prezzo per poter contare su qualcuno con cui avere un rapporto diretto, che sceglie un numero limitato di clienti sui quali scommette e che è in grado di gestire tutti i giorni, giorno dopo giorno.

Le tue campagne fanno fatica a decollare? Pensi di poter ottenere di più? Richiedi un Audit gratuito delle tue campagne Adwords!

Summary
Cosa Significa Google Partner?
Article Name
Cosa Significa Google Partner?
Description
Cosa significa Google Partner, come si ottiene il badge e perché è importante nella scelta di un consulente Adwords. Leggi tutti i requisiti e i benefici.
Author
Publisher Name
ValerioCelletti.Com
Publisher Logo

Lascia un commento: